Seleziona una pagina

VEDI IL PORTFOLIO “SENZA VELI” SFOGLIANDO L’ULTIMO NUMERO DI PRIDE

Fotografo per sincera passione e non di professione, Silvano Montelelone inizia a interessarsi all’arte dell’obiettivo ancora giovanissimo, sviluppando negli anni un percorso artistico e un preciso gusto personale. Nel 1987 pubblica Nudo per l’editore Verlag BodyArt di Monaco e nel 1996 Gymnos per le Edizioni Babilonia.

Vivendo nella prima cintura di Torino, fino alla fine degli anni Novanta i modelli erano quasi tutti piemontesi d.o.c., mentre ora sono ragazzi che provengono da un po’ tutte le parti del mondo, grazie all’identità multiculturale che anche la vecchia capitale sabauda sta assumendo poco a poco. Fanno tutti una vita normale, lavorano o studiano e frequentano le palestre, dove lavorano duramente per costruire il loro corpo, sviluppando quel piacere tutto narcisistico di far vedere i risultati dei loro sforzi in sala pesi.

www.goodluckstudio.it